news





  • Trofeo Italia Sardinia Trophy -Olbia

    Judo - La giovanissima Sofia Longo, ancora 12enne, prosegue con grande impegno il suo percorso per ottenere la qualificazione ai campionati italiani under 14 che si terranno al PalaFIJLKAM di Ostia il prossimo 6 novembre. 

     Il week-end appena trascorso ha visto la giovane con il padre tecnico della Polisportiva Riccione, impegnati ad Olbia in una importante tappa del Trofeo Italia. Sofia ha potuto nuovamente testare le proprie capacità e questa volta ha sfiorato il podio. Infatti, dopo aver superato due difficili incontri contro altrettante atlete laziali fra le più forti, ha dovuto affrontare un atleta friulana in semifinale. Questo incontro è stato particolarmente impegnativo e più volte ha visto la romagnola prendere il sopravvento. L'incontro si è concluso al golden score (una sorta di tempi supplementari in cui il primo che fa punto vince l'incontro), dopo che la riccionese subisce un attacco dell'avversaria che accede alla finale.

    Sofia Longo ha quindi potuto lottare per la medaglia, contro un'atleta di casa. Purtroppo, un po' di emozione e di inesperienza non ha permesso alla Longo di portare a casa la tanto desiderata medaglia.

    "Sofia è stata bravissima. Non possiamo proprio dirle nulla, se non di continuare ad allenarsi in modo costante per migliorare e colmare le lacune che a questa età sono inevitabili. Negli ultimi mesi è cresciuta fisicamente, mentalmente e tecnicamente. Ora con questa serie di gare dovrà affinare gli aspetti tattici e continuare a credere nel sogno. Da allenatore e da genitore sono molto orgoglioso." commenta il D.T. della Sezione Judo della Polisportiva il Maestro Giuseppe Longo.

20220925_131724.jpg